A giugno tutti a lezione: due seminari gratuiti per i soci AIAC

e le Due seminari gratuiti per tutti i soci AIAC. Sarà un mese di giugno di grande spessore quello voluto dai vertici AIAC di Como e provincia, desiderosi di approfondire i temi della formazione del calciatore giovane, recentemente affrontati anche in occasione della serata celebrativa del 50° di fondazione dell’AIAC nazionale.

bimbiE così, appuntamento per tutti, tecnici abilitati o aspiranti tecnici (purché tesserati AIAC, anche con la tessera di socio sostenitore riservata ai mister non ancora  giugno abilitati), presso il centro Sportivo di Appiano Gentile.

Due le date come detto: sabato  18 giugno e sabato 25 giugno, con lezioni che si svilupperanno tra le 9 e le 11 in aula e poi sino alle 13 sul campo, con possibilità di coffee break nell’intervallo.

Sabato 18 giugno a tenere il seminario, incentrato su “Costruzione del giovane calciatore; costruzione del metodo di gioco; la scelta del criterio adeguato”, sarà Edgardo Zanoli, responsabile del Coordinamento tecnico del settore giovanile A.C. Milan e Milan Academy.

Sabato 25 giugno, invece, con focus su “Costruzione del giovane calciatore con metodo integrato; Aspetti tecnici-coordinativi”, il relatore sarà il prof. William Palazzo, preparatore atletico e collaboratore del Settore Giovanile Scolastico.

Per quanti non fossero in possesso della tessera di socio o socio sostenitore AIAC, sarà possibile sottoscriverla in occasione della prima giornata di seminario, il 18 giugno.

nella foto, al centro il presidente regionale AIAC, Luigi Tosi. Alla sua sinistra, il presidente comasco Cosimo Savoia. Alla sua destra, Andrea Castelli, redattore di Lariosport, coinvolti loro malgrado in questa vicenda.

Nella foto, al centro il presidente regionale AIAC, Luigi Tosi. A destra, il presidente comasco Cosimo Savoia. A sinistra, Andrea Castelli, redattore di Lariosport, partner di AIAC COMO ogni anno nell’assegnazione della panchina d’oro lariana.

Dato l’interesse per la materia e il numero ridotto di posti a disposizione (50) si pregano tutti i tecnici o aspiranti tali intenzionati a partecipare, di manifestare la propria adesione inviando la conferma (nome, cognome, telefono ed eventuale numero di tessera AIAC) alla mail: presidente@aiaccomo.it